Igloo

Torri di ghiaccio alla deriva.

Cumuli grigi solcano il cielo.I venti urlano.

I mari ribollono.

Lassù le notti sono lunghe più dei mesi.

Non c’è via di mezzo, non c’è transizione.

I fiori non dormono: o sono vivi o sono morti.

Lassù il freddo ghiaccia anche i pensieri.

Lassù sotto gli igloo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *