Diario di bordo

Ho lasciato il diario di bordo in pozzetto e il vento se l’è letto tutto.

Share This:

Vento del nord

Il vento del nord aveva iniziato a soffiare presto quella mattina. Dalle montagne arrivavano spruzzi di neve in direzione del mare. Leggi tutto “Vento del nord”

Share This:

Siamo senza…

Siamo senza finimenti e senza sella, scalpitiamo e ci impenniamo al vento. 

Share This:

Igloo

Torri di ghiaccio alla deriva.

Cumuli grigi solcano il cielo. Leggi tutto “Igloo”

Share This:

Ecco!

Ho navigato nella vastità degli oceani seguendo rotte sconosciute.

Ho sofferto la fame, la sete, il sonno, la solitudine.

Ho imparato a interpretare gli eventi atmosferici. Leggi tutto “Ecco!”

Share This:

Kamil

I cammelli vennero svegliati dai fischi e dalle grida dei nomadi; le stelle cominciarono a sbiadire, ma Orione s’intravedeva ancora in parte, come se volesse dare un ultimo addio alla Terra. Leggi tutto “Kamil”

Share This:

Chinook

“Chinook?… Che vuol dire? Sembra una marca di salmone affumicato“, disse lei.

“E’ un vento, un vento caldo che dal Canada attraversa le praterie del nord America”, rispose lui disteso sul divano, mentre cercava di far funzionare il telecomando battendolo sul ginocchio.

“E che c’entra il vento con quello di cui ti sto parlando?” Disse lei strofinandosi la fronte. Leggi tutto “Chinook”

Share This:

Preda delle acque

La barca era piccola, troppo piccola. La costa era lontana; là, in fondo, oltre il buio. Leggi tutto “Preda delle acque”

Share This:

Un’altra storia

L’Atlantico una distesa d’acqua capricciosa come una donna, che ti ammalia con le sue lusinghe. Ti accarezza con il soffio dell’Aliseo e ti spinge leggero verso la meta, ma improvvisamente tira fuori gli artigli e diventa una fiera Leggi tutto “Un’altra storia”

Share This: