Fremito

Ti alzi, il tuo corpo diffonde un profumo di essenze fragranti e di desiderio appagato; ti soffermi davanti allo specchio esplorandoti il viso in cerca di tracce di peccato; ti passo accanto, mi prendi le braccia e ti ci avvolgi i fianchi strusciando la schiena contro il mio corpo nudo, mentre i tuoi capelli m’inondano la spalla avvolgendola in un mantello odoroso di frutti di bosco. Sospiri leggermente come se ti apprestassi a sorseggiare una bevanda calda. Improvvisamente vieni attraversata da un brivido che mi arriva direttamente al ventre… sono sommerso completamente da quell’unico e singolo fremito, che si fa strada nel mio corpo sguarnito di qualsiasi difesa. E’ una vibrazione forte, ancestrale, che s’impossessa di una mente ormai schiava dei tuoi gemiti. Mi prendi le mani e cominci a dirigerle lungo un percorso conosciuto solo dai tuoi sensi, le accompagni con determinazione indicando loro la strada verso i punti più sensibili e misteriosi del tuo corpo che vibra. Inondi le mie mani col tuo umore, poi ti inclini verso la parete accogliendomi nel profondo calore del tuo essere…

Ed è in quel momento che le nostre anime diventano schiave dell’istinto e della passione.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *