Olandese volante

… non ci poteva pensare, l’aveva visto, in lontananza, ma l’aveva visto: un vascello con tre alberi, di cui uno era un moncone annerito, con le vele semi lacerate, gonfie di vento, che emanavano un luminosità strana, spettrale, la quale avvolgeva tutto lo scafo in una bioluminescenza remota e senza età. Ma la cosa più incredibile era che sembrava sospeso sull’onda.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *