Supplice

«Sono tuo supplice» disse lui inginocchiandosi. E poggiò la fronte sulle ginocchia di lei.

«Allontanati, non mi toccare!» Rispose lei scalciando nervosamente e colpendolo al viso. Leggi tutto “Supplice”

Share This:

Chinook

“Chinook?… Che vuol dire? Sembra una marca di salmone affumicato“, disse lei.

“E’ un vento, un vento caldo che dal Canada attraversa le praterie del nord America”, rispose lui disteso sul divano, mentre cercava di far funzionare il telecomando battendolo sul ginocchio.

“E che c’entra il vento con quello di cui ti sto parlando?” Disse lei strofinandosi la fronte. Leggi tutto “Chinook”

Share This:

Whisky

Apro la porta della camera da letto, l’aria pesante m’assale; il puzzo di whisky rancido si fa strada libero verso l’esterno, neanche lui riesce a starti vicino. Leggi tutto “Whisky”

Share This:

La crepa

Ecco, ti sento arrivare: entri senza curarti di quello che c’è intorno, il mento rivolto verso l’alto e gli occhi che guardano lontano. Leggi tutto “La crepa”

Share This: